Sbriciolata crema e amarene

La sbriciolata crema e amarene è sicuramente una delle mie ricette più replicate, è di un buono esagerato e facilissima da fare.
Un guscio croccante di briciole ed un ripieno super cremoso e delicato che conquista morso dopo morso e quando poi si incontra l’amarena è subito amore.
La sbriciolata con crema e amarene è una di quelle ricette facili ma di grande effetto, perfetta come dessert di fine pasto, per feste e buffet o per un tè con le amiche; basta mescolare con le mani velocemente tutti gli ingredienti in una grande ciotola per avere il composto di briciole, a parte si prepara la crema pasticcera, con il metodo di Montersino si fa davvero in 2 minuti, ed è bella soda e cremosissima.
La sbriciolata con crema e amarene è stata una delle primissime ricette postate su chiarapassion, meritava una video-ricetta per rendere l’esecuzione ancora più semplice, e allora pronti a rifarla? Siete nutella dipendenti? Provate la sbriciolata alla nutella.

Print Recipe
Sbriciolata crema e amarene
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
8-10 persone
Gli Ingredienti
Per la base
  • 300 g di farina 00
  • 140 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 120 g di burro
  • 1 uovo intero grande
  • 1 limone buccia grattugiata
  • 230 g di amarene in sciroppo
Per la crema pasticcera
  • 500 ml di latte intero
  • 120 g di zucchero
  • 4 tuorli
  • 20 g di amido di mais
  • 20 g di amido di riso o (amido di mais)
  • 1 limone bio
  • 1 baccello di vaniglia opzionale
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
8-10 persone
Gli Ingredienti
Per la base
  • 300 g di farina 00
  • 140 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 120 g di burro
  • 1 uovo intero grande
  • 1 limone buccia grattugiata
  • 230 g di amarene in sciroppo
Per la crema pasticcera
  • 500 ml di latte intero
  • 120 g di zucchero
  • 4 tuorli
  • 20 g di amido di mais
  • 20 g di amido di riso o (amido di mais)
  • 1 limone bio
  • 1 baccello di vaniglia opzionale
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Per la crema pasticcera. In una pentola capiente portate il latte a bollore con le bucce di limone. In un recipiente montate con una frusta a mano i tuorli con lo zucchero ed i semini di vaniglia fino ad avere un composto chiaro e spumoso, aggiungente l'amido e mescolate bene. Quando il latte ha raggiunto il primo bollore, versateci il composto di uova, senza mescolare, quando il latte riprende a bollire, appena si formano i "vulcanetti" mescolate velocemente con la frusta, tenendo il fuoco basso, 1 minuto e la crema si addenserà perfettamente. Versatela in una pirofila, togliete le bucce di limone, coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare in frigo.
  2. In una ciotola mescolate la farina con il lievito, lo zucchero, la buccia di limone grattugiata, il burro a piccoli pezzi, l'uovo intero e mescolate fino ad ottenere un composto di briciole. Rivestite con carta forno una tortiera da 22cm o imburratela ed infarinatela, mettete metà del composto di briciole. Aggiungete la crema pasticcera fredda precedentemente mescolata con la frusta per farla ritornare cremosa, le amarene, 2-3 cucchiai del loro sciroppo, ricoprite con le restanti briciole. Infornate in forno preriscaldato a 180° funzione statico per circa 45 minuti fino a quando sarà ben dorata. Sfornate, fate raffreddare nello stampo e sformate quando è fredda.
Note
  • Per aromatizzare la sbriciolata ho utilizzato dei limoni bio, in alternativa potete utilizzare la vaniglia da aggiungere sia alla base che alla crema.

  • Si conserva fino a 3 giorni meglio in frigo.

  • La crema pasticcera potete farla anche l microonde sempre con il metodo infallibile di Montersino, trovate la ricetta qui.
  • Per la crema pasticcera, Montersino usa amido di mais (Maizena) e amido di riso (lo trovate in tutti i supermercati, non lo confondete con la farina di riso). L'amido di riso rende la crema più cremosa mentre l'amido di mais dona struttura. Se usate solo amido di mais la crema viene più budinosa ma comunque ottima, se usate i 2 amidi (mais e riso) avrete una crema perfetta come quella di pasticceria.
  • Vi consiglio di usare delle amarene di ottima qualità, basta una confezione piccola per avere un risultato eccellente, io utilizzo quelle Fabbri.
  • Se non volete usare le amarene potete mettere tanti cucchiaini di confettura di amarene, frutti di bosco, ciliegie, mirtilli rossi...oppure tanti pezzi di cioccolato fondente.
  • Potete farla anche con le mele: sbucciate 3-4 mele e tagliatele a pezzetti, aggiungete 1 cucchiaino di cannella, 2 cucchiai di zucchero di canna, il succo di 1 limone, 15 g di amido di mais o farina 00, un pizzico di sale. Amalgamate e lasciate macerare per almeno 30 minuti poi usate questo composto come ripieno.

Altre sbriciolate buonissime:

Dolce vita
❤️
Enrica

8 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *