Treccia salata ripiena

La treccia salata ripiena è un pane morbidissimo, perfetto per le gite fuori porta, buffet o per la tavola di Pasqua, un rustico scenografico che non passerà inosservato.
Questa treccia ripiena di salame, olive e scamorza rimane soffice e gustosa a lungo ma è talmente buona e leggera che finisce sempre troppo in fretta; facile da fare, si realizza senza burro con poco olio e la semola rimacinata di grano duro che regala all’impasto un colore solare.
E’ perfetta per essere servita al posto del pane, potete prepararla comodamente in anticipo, una volta bella fredda la coprite bene e rimarrà perfetta fino al giorno dopo.
Come farcia ho utilizzato salame, olive e scamorza come era suggerito nella ricetta di sale&pepe da cui ho preso spunto; ma potete scegliere il ripieno che più vi piace: prosciutto, pomodori sott’olio, pancetta, caciocavallo, verdure grigliate, ecc… insomma come sempre largo alla fantasia e alle voglie!
Per realizzarla ho usato il nuovo lievito paneangeli “pizza bella alta”, ma viene benissimo anche con il classico lievito di birra disidratato (7 g ) o lievito fresco (25 g o per una lievitazione più lunga 15 g); vi aspetto su Dolcidee con la ricetta completa di foto passo-passo della Treccia salata ripiena.
Se volete realizzare il Pane di Pasqua in versione dolce guardate le mie Brioche di Pasqua con uova colorate.

ricetta-treccia-salata- ripiena-soffice-ricetta-pane-pasqua

Una treccia di pane super soffice e gustosa

Dolce vita
🕊
Enrica

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *