Torta al mandarino

Tempo di torta al mandarino, un dolce stra buono e facilissimo, che conquista al primo morso con il suo inebriante profumo agrumato!
La particolarità di questa torta è che i mandarini si usano interi con tutta la buccia, eliminati i noccioli, vengono frullati e in pochissimo tempo nasce un dolce ottimo, dal sapore intenso, umido, morbido e con un bel colore che tende all’arancio.
La torta al mandarino è senza latte e senza burro quindi perfetta per chi soffre di intolleranze, inoltre è un’ottimo dolce da credenza perché resta soffice a lungo, ideale sia per la colazione che per una merenda golosa.
Questa torta è diventata un mio cavallo di battaglia della stagione invernale, da quando l’ho scoperta anni fa sul blog ficoeuva; ho apportato delle piccole modifiche, in modo da adattarla alle mie esigenze ed è nata in assoluto una delle mie torte agli agrumi preferite, un dolce sciuè sciuè che ormai faccio ad occhi chiusi…provatela presto e sarà amore anche per voi!!!
Per realizzare questa torta ho usato la farina per dolci “dolce soffice” di Molini Spigadoro, con farina di tipo I e germe di grano decorticato, un prodotto di alta qualità che permette un’alimentazione sana… se volete farla con l’arancia provate il Pan d’arancio🍊.

Print Recipe
Torta ai mandarini
Un dolce profumato e buonissimo che si realizza in poco tempo frullando i mandarini interi con tutta la buccia.
Voti: 3
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
10 persone
Gli Ingredienti
  • 3 mandarini bio
  • 180 g di farina 00 per me Molini spigadoro
  • 20 g di maizena
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 uova medie
  • 160 g di zucchero
  • 80 g di olio di semi di arachidi
  • 1 pizzico di sale
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
10 persone
Gli Ingredienti
  • 3 mandarini bio
  • 180 g di farina 00 per me Molini spigadoro
  • 20 g di maizena
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 uova medie
  • 160 g di zucchero
  • 80 g di olio di semi di arachidi
  • 1 pizzico di sale
Voti: 3
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Lavate i mandarini, sbucciateli tenendo le bucce da parte, eliminate i semi. Mettete i mandarini insieme alle bucce nel mixer e frullate bene, aggiungete al composto anche l'olio e continuate a frullare fino ad avere un composto omogeneo.
  2. Montate le uova con lo zucchero con le fruste elettriche, fino a renderle chiare e spumose (ci vorranno circa 4 minuti).
  3. Unite alternando il frullato di mandarini e la farina setacciata con la maizena, il lievito ed il pizzico di sale; mescolate sempre con le fruste fino ad avere un impasto ben amalgamato. Versate l'impasto in uno stampo da 22 cm, precedentemente imburrato e infarinato.
  4. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40-45 minuti, fate sempre la prova stecchino prima di sformare, deve uscire asciutto. Sfornate, e dopo 10 minuti sformate su una gratella e fate raffreddare bene. Spolverate di zucchero a velo o decoratela con la glassa all'acqua, ricetta nelle note.
Note
  • E' importante utilizzare i mandarini, con le clementine non viene bene perché la buccia è amara.
  • Potete usare uno stampo a cimbella oppure una tortiera da 22cm, volendo potete sbucciare 2-3 mandarini, tagliarli a fettine circolari e metterli sul fondo della tortiera rivestita con carta forno e poi versare sopra l'impasto. Una volta fredda capovolgete la torta ed avrete un bel decoro con fette di mandarino.
  • Se volete usare la glassa all'acqua qui trovate la ricetta, potete sostituite il succo di limone con quello di mandarini o acqua.

Sulla mia tavola🍽

  • Stampo Heritage Nordic Ware by Peroni

Se provi questa ricetta, scatta una foto, usa l’hashtag#chiarapassion e farai parte della mia gallery!

La torta al mandarino è una ricetta sciuè sciuè che potete fare anche insieme ai vostri bimbi, fate loro sbucciare i mandarini e togliere i noccioli mentre voi montate le uova 😉…profumo di buono assicurato!
Dolce vita
🍊
Enrica

24 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *