Crostata con mele, uvetta e cannella

La crostata di mele a Natale si veste a festa e diventa ancora più bella grazie al bordo a treccia.
Dopo il mio post con tutti i TRUCCHETTI per il pie crust perfetto, in tantissime mi avete inviato foto delle vostre bellissime crostate con bordo a treccia… avete visto quanto è semplice farlo con questa ricetta?
La particolarità di questa crostata è che il ripieno non viene cotto, le mele si usano a crudo con tutta la buccia, quindi si realizza in pochissimo tempo ed il risultato finale è sorprendete e goloso: strato di frolla, confettura di albicocche, mele, uvetta e cannella…un matrimonio di sapori perfetto!
Ho realizzato questa ricetta per cameo usando il loro nuovo preparato “impasti da maestro per pasta frolla”, ma in alternativa potete usare la mia pasta frolla facile e veloce per realizzare la base; oppure potete fare sia la base che il bordo a treccia con 1 dose di pie crust, che altro non è che una sorta di pasta brisèe con pochissimo zucchero e senza uova, molto elastica, che mantiene benissimo la forma anche dopo la cottura, cosa che non riuscireste ad ottenere con la sola pasta frolla. Vi aspetto qui con la ricetta completa della crostata di mele.

Se provi questa ricetta, scatta una foto, usa l’hashtag #chiarapassion e farai parte della mia gallery!

Se volete una crostata di mele ugualmente buona ed originale provate la mia crostata con crema e rose di mele.

Perché noi facciamo solo crostate golose e con bordi a treccia perfetti!

Dolce vita
🍎
Enrica

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *