Cannelloni alla scarola

Ormai avrete capito che amo tanto la scarola ed oggi la useremo per realizzare un primo piatto sciuè sciuè e buonissimo: cannelloni alla scarola.
Il ripieno è la scarola saltata in padella con olive, uvetta e pinoli, proprio come si fa per realizzare la pizza con la scarola; il tutto poi viene completato da una saporita salsa al pecorino, nasce così una pasta al forno sfiziosa che vi conquisterà al primo assaggio per la sua semplicità e consistenza, morbida dentro e con una deliziosa crosticina sulla superficie.
I cannelloni alla scarola sono un primo piatto al forno che potete preparare comodamente in anticipo quindi perfetto per i giorni di festa quando avete ospiti; la sfoglia per cannelloni potete farla a mano oppure potete usare le sfoglie per lasagna all’uovo già pronte, io mi trovo benissimo con sfoglia velo Rana. Come condimento ho realizzato una leggera salsa al pecorino per così avere una bella crosticina sulla superficie che rende il piatto croccante e gustoso, se invece preferite dei cannelloni più morbidi allora al posto della salsa al pecorino usate la mia besciamella light senza burro e senza farina.
Se cercate altre idee di pasta al forno da poter comodamente preparare in anticipo guardate anche le rondelle con ricotta e il timballo di tagliatelle in crosta.

Print Recipe
Cannelloni alla scarola
Un primo piatto al forno gustoso e facile da fare. Ricetta tratta da Sale&pepe e reinterpretata in base ai miei gusti.
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
4 persone
Gli Ingredienti
  • 1 confezione di pasta fresca all'uovo per lasagna (sfoglia velo)
  • 1, 500 kg di scarola
  • 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 100 g di olive nere di Gaeta
  • 1 manciata di capperi
  • 1 manciata di uva sultanina
  • 200 g di provola fresca o scamorza
  • 250 ml di panna fresca
  • 4 cucchiai di pecorino romano
  • pinoli
  • aglio
  • sale
  • pepe
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
4 persone
Gli Ingredienti
  • 1 confezione di pasta fresca all'uovo per lasagna (sfoglia velo)
  • 1, 500 kg di scarola
  • 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 100 g di olive nere di Gaeta
  • 1 manciata di capperi
  • 1 manciata di uva sultanina
  • 200 g di provola fresca o scamorza
  • 250 ml di panna fresca
  • 4 cucchiai di pecorino romano
  • pinoli
  • aglio
  • sale
  • pepe
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Pulite la scarola eliminando le foglie esterne più dure, lavatela, asciugatela bene. In una padella capiente fate soffriggere leggermente l’olio con l’aglio in camicia. Aggiungete le olive denocciolate, capperi sciacquati, pinoli, e l’uvetta e fate insaporire per 1 minuto. Eliminate l'aglio ed unite la scarola, fatela appassire e portate a cottura, aggiustate di sale, togliete dal fuoco, fate raffreddare ed aggiungete la provola tagliata a cubetti o la scamorza.
  2. Distribuite sui rettangoli di pasta il ripieno e arrotolate a cannellone; metteteli man mano nella pirofila imburrata. Fate restringere a 2/3 la panna in un pentolino, unite pecorino, sale, pepe e montate leggermente con il frullatore ad immersione, versate la fonduta ottenuta sui cannelloni. Fate cuocere in forno caldo a 180° per circa 30 minuti, i primi 15 minuti coprite con foglio di alluminio. Fate gratinare sotto il grill per 2-3 minuti, servite a piacere, con pinoli tostati.
Note
  • Se volete dei cannelloni più morbidi sostituite la salsa al pecorino con 500 ml di besciamella light senza farina, mettetene un po' sul fondo della pirofila ed il resto sopra i cannelloni, spolverate con un cucchiaio abbondante di pecorino.

Un piatto non banale che porta tanto sapore in tavola, provatelo!

Dolce vita
Enrica

7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *