Torta di mele senza uova

torta-di-mele-senza-uova-ricetta
Per la serie “solo 1 ciotola” oggi vi propongo la torta di mele senza uova ma con tanto yogurt, un nuovo dolce sciuè sciuè perfetto per la merenda.
Questa torta è nata dopo essermi innamorata a tavola della torta con l’uva fragola, infatti ho realizzato un impasto molto simile a cui ho aggiunto mele golden, noci e 1 mela tagliata a fette tonde per creare tante mono porzioni…carina vero?
La torta di mele senza uova si prepara in poche mosse, senza robot o planateria ma serve solo 1 ciotola; basta infatti unire la farina con lo zucchero ed il burro, aggiungere lo yogurt con il latte, mescolare tutto insieme e l’impasto è pronto per prendere forma!
La torta di mele senza uova è un dolce genuino dal sapore rustico con il profumo di cannella, ha una consistenza compatta ma umida grazie alle mele e allo yogurt che sono degli ottimi sostituti delle uova proprio come le banane, ricordate la torta vegana senza uova, senza burro con la banana nell’impasto?
E allora siete pronti a tagliare quadrotti di mele? Se volete un’altra ricetta buonissima a base di mele ma dalla consistenza soffice come una nuvola guardate la mia torta di mele all’acqua, invece se volete un altro dolce di stagione senza uova provate i cupcakes pere e cioccolato.

torta-di-mele-senza-uova-ricetta-dolce-con-zucchero-di-canna

Print Recipe
Torta di mele senza uova
Una torta senza uova e con tante mele dalla consistenza compatta e umida.
Voti: 8
Valutazione: 3,75
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
12 pezzi
Gli Ingredienti
  • 260 g farina 00
  • 90 g farina integrale
  • 150 g zucchero integrale di canna
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • mezzo cucchiaino bicarbonato
  • 75 g burro
  • 250 g yogurt bianco (o gusto preferito)
  • 80 ml latte
  • 3 mele (non troppo grandi)
  • 40 g noci sgusciate
  • cannella
  • sale
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
12 pezzi
Gli Ingredienti
  • 260 g farina 00
  • 90 g farina integrale
  • 150 g zucchero integrale di canna
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • mezzo cucchiaino bicarbonato
  • 75 g burro
  • 250 g yogurt bianco (o gusto preferito)
  • 80 ml latte
  • 3 mele (non troppo grandi)
  • 40 g noci sgusciate
  • cannella
  • sale
Voti: 8
Valutazione: 3,75
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. Accendete il forno a 180° funzione statico. In una ciotola mescolate le 2 farine con lo zucchero, il lievito, il bicarbonato e due pizzichi di sale. Unite il burro morbido e impastate il tutto con le punta delle dita fino ad ottenere un composto di briciole.
  2. In una caraffa mescolate lo yogurt con il latte, aggiungete al composto di briciole, lavorate l'impasto brevemente fino a renderlo omogeneo. Sbucciate 2 mele (se le mele sono grandi ne basta 1 e 1/2), tagliatele a piccoli pezzi e mescolatele con la cannella, aggiungetele insieme alle noci tritate grossolanamente all'impasto.
  3. Stendete l'impasto in una in una teglia rettangolare 32x25cm rivestita con carta da forno. Tagliate la mela tenuta da parte a fette sottili tonde e mettetele sulla superficie della torta. Infornate in forno caldo per circa 40-45 minuti fino a quando facendo la prova stecchino esce asciutto. Fate raffreddare, spolverate con lo zucchero a velo e gustate.
Note
  • Conservate il dolce per 2 giorni in un contenitore ermetico a temperatura ambiente e poi in frigo in quanto contenendo frutta, è soggetto a fermentazione.
  • Potete congelare i quadrotti in modo da tenerli sempre pronti per colazione, basterà scongelarli in frigo e ripassarli al microonde per pochi secondi a massima potenza.

ricetta-come-fare-torta-di-mele-senza-uova-ricettatorta-di-mele-senza-uova-ricetta-dolce

Se avete voglia di un dolce genuino, ricco di mele e con il profumo di cannella provate questa torta e fatemi sapere che ne pensate.

instagram-logo-vector-downloadSe provi questa ricetta, scatta una foto, usa l’hashtag #chiarapassion e farai parte della mia gallery!

Dolce vita
?
Enrica

18 Comments

  • Chiara ha detto:

    Ciao, adoro le torte di mele, e questa mi intriga molto, però ho notato che il bicarbonato di cui parli nella preparazione non è presente nell’elenco degli ingredienti.
    Inoltre, il mio forno è solo ventilato, va bene lo stesso? Quali potrebbero essre le differenze della cottura?
    Grazie della risposta e della ricetta.
    Chiara

  • Sara ha detto:

    Ciao Enrica,
    si può usare olio al posto del burro?

    grazie! e complimenti come sempre!!!

  • Meli ha detto:

    Posso aggiungere della frutta mista di stagione alle mele? Grazie?

  • Claudia ha detto:

    Nella spiegazione hai scritto lievito e bicarbonato ma negli ingredienti non si fa riferimento al bicarbonato…dove sta la svista? Cmq ottima ricettuzza da provare…fa molto “autunno”! Bravissima come sempre! Ma se usassi le gocce di dolcificante…”come la mettiamo”? Aiutooo

  • Mani di Fata party ha detto:

    Deve essere super buona!!??

  • manuela ha detto:

    Ciao Enrica, grazie mille per la ricetta! L’ho fatta stasera ed è buonissima! Mentre la mettevo in teglia mi sono preoccupata perché l’ho trovata molto densa ma è così che deve essere la consistenza, giusto?

  • Simo ha detto:

    Adoro queste soluzioni veloci, golose e leggere che ci proponi….per una pasticciona come me sono perfette, sai!?
    Un bacione grande amica mia

  • Francesca ha detto:

    Enrica, il richiamo delle mele e la mancanza mi hanno fatto venire qui, per rubare un abbraccio, qualche quadrotto e delle parole, dopo un bel po’… :-)
    Vedo che l’azzurro non manca mai, che le foto hanno sempre la luminosità che amo e che tutto è curato nel tuo stile ed è al posto giusto… ed è bello questo, il tempo passa ma noi restiamo noi! ;-)

  • Maristella ha detto:

    Ciao enrica ? pensi venga bene anche con farina bianca?

  • Laura ha detto:

    È davvero molto buona, l’ho già fatta un paio volte ed è venuta bene in tutte e due le occasioni. Mi piace il sapore un po’ rustico dato dalla farina integrale e dalle noci. Io poi ho tagliato la torta a quadretti e ne ho messo una parte nel freezer: essendo abbastanza bassa si scalda velocemente nel tostapane ed è perfetta per la colazione!
    Complimenti per la ricetta…

  • Lucilla ha detto:

    Sfornata ora, ho usato lo stampo da plumcake quindi è venuto fuori una sorta di focaccione poco dolce ma delizioso. Grazie Erica (anche se i tuoi dolci sciue’ sciue’ sono maledettamente facili da fare la sera dopo cena con conseguenze che immagini… : )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *