Parmigiana di melanzane in padella

parmigiana-di-melanzane-in-padella-ricetta-facile

Oggi la parmigiana la facciamo in padella, sporcando solo una pentola, in poco tempo e con tanto sapore!!!
La parmigiana di melanzane in padella è una vera ricetta sciuè sciuè, una delle ricette che più faccio in estate perché sana, ottima e soprattutto si fa in poco tempo senza dover friggere nulla e senza usare il forno.
E’ una ricetta salva-tempo e dà il meglio di sè dopo il riposo, infatti la potete fare anche in anticipo e poi riscaldare leggermente poco prima di gustare.
Ho provato anche a farla con le melanzane da crude come ho fatto con la parmigiana di zucchine tutto a crudo ma la preferisco con le melanzane cotte precedentemente pochi minuti usando sempre la stessa padella, mentre il sugo di pomodoro si può usare senza problemi da crudo tanto cuocerà in padella con le melanzane.
Il segreto per averla della consistenza giusta, senza “acquetta” è usare una buona scamorza al posto della mozzarella fresca che rilascia troppo siero e poi cuocerla a fiamma dolce con il coperchio e solo verso la fine senza in modo da farla asciugare bene.
La parmigiana di melanzane in padella è una ricetta a me cara perché la preparava spesso mia nonna e quando l’ho vista per la prima volta sul blog di Simona Milani è stato un tuffo nei ricordi belli legati al cibo.
Fidatevi di me e provatela subito, credetemi non vi farà rimpiangere la versione classica…sono certa che una volta provata diventerà anche la vostra ricetta del cuore!
Se volete poi provare anche la versione classica ecco la Parmigiana di melanzane tipica dei paesi vesuviani.

ricetta-parmigiana-di-melanzane-in-padella-sugo-di-pomodoro-scamorza

Parmigiana di melanzane in padella

Ingredienti
  • 4 Melanzane medie
  • Pomodori pelati 400 ml
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaio di pecorino romano
  • 180 g di scamorza
  • olio extra vergine di oliva
  • basilico
  • sale
Preparazione
  1. In una ciotola versate i pomodori pelati e spezzettateli con le mani. Aggiungete 2 cucchiai di parmigiano nel sugo, aggiustate di sale, profumate con il basilico e mettete un giro di olio.
  2. Lavate bene le melanzane, asciugatele e tagliatele a fette non troppo spesse lasciando la buccia. Fate cuocere poche melanzane per volta in una padella spennellata con olio; man mano che le cuocete spennellate sempre la padella.
  3. Tagliate la scamorza a cubetti. Ungete una padella antiaderente da 24 cm fate un primo strato di melanzane, coprite con scamorza a cubetti, qualche fogliolina di basilico, un po’ del formaggio grattugiato rimanente ed il sugo di pomodoro, procedete in questo modo fino a terminare tutti gli ingredienti, completate il tutto con un filo di olio. Cuocere per circa 15 minuti con coperchio a fiamma dolce, togliere il coperchio e cuocere per altri 5 minuti. Far riposare per 10 minuti e servire tiepida.

Note:

  • E’ fondamentale usare una padella antiaderente meglio se in teflon in modo che la cottura viene ottimale e la parmigiana non si attacca, vi sconsiglio quelle in ceramica o alluminio non antiaderenti.
  • Se avanza è ottima anche il giorno dopo, la conservate in frigo lasciandola in padella e poi la riscaldate; a me piace gustarla anche a temperatura ambiente.
  • Usate una scamorza saporita e non la mozzarella perché rilascia troppo siero.
  • Salto l’operazione di mettere le melanzane sotto sale ma quando ho tempo per non far rilasciare l’acqua di vegetazione dopo averle tagliate a fette le metto al sole per almeno 40 minuti, non preoccupatevi se si scuriscono.

come-fare-la-parmigiana-di-melanzane-in-padella

Sulla mia tavola

instagram-logo-vector-downloadSe provi questa ricetta, scatta una foto, usa l’hashtag #chiarapassion e farai parte della mia gallery!

Dolce vita
Enrica

29 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *