Torta morbida di nocciole e ricotta

torta-morbida-ricotta-e-nocciole-mustache-dolci

Se le nocciole incontrano la bontà della ricotta fresca non può che nascere una meraviglia: Torta morbida di nocciole e ricotta.
Una torta ricca e profumata, una base morbida e soffice con sopra una valanga di nocciole caramellate…insomma un sogno!
E’ una torta completamente gluten free perché si realizza con la farina di riso quindi adatta a chi ha problemi di celiachia e la ricotta fresca che regala la giusta umidità e morbidezza alla base.
La torta di nocciole e ricotta è un perfetto contrasto di sapori e consistenze, il tocco di classe è dato dal pizzico di sale che si aggiunge alle nocciole caramellate creando un sapore equilibrato che fa la differenza.
Per realizzare questa torta dovete usare lo stampo per crostate con fondo rialzato, quello che vi ho fatto vedere qui; per farcire il centro potete usare la crema di nocciole che preferite quindi via libera a nutella, nocciolata, ecc… a voi la scelta!
Ho realizzato questa torta goduriosa in vista della festa del papà utilizzando le nocciole tostate di Ventura, pratiche con la loro confezione salva freschezza e ottime; la ricetta è di Chiara Patracchini, chef pasticciera torinese.
Se per la festa del papà non volete fare le mitiche Zeppole di san Giuseppe questa torta alle nocciole è un’ottima alternativa, altrimenti per una ricetta super sciuè sciuè guardate questi tortini nocciole e caffè altrettanto buonissimi.
Per “vestire” questa torta in tema “festa del papà” ho realizzato delle semplici decorazioni con gli ormai famosi “mustache”! Cercate su google mustache, e stampate i baffi che più vi piacciono, poi basterà attaccarli con un po’ di scotch biadesivo a cannucce e spiedini ed il gioco è fatto. Volendo potete farli disegnare e colorare direttamente ai vostri figli così mentre voi preparate il dolce loro preparano le decorazioni. Alternativa ai baffi? Cravatte colorate o papillon.
Ora non vi resta che leggere la ricetta e provarla subito.

torta-morbida-ricotta-e-nocciole-mustache

5.0 from 2 reviews
Torta morbida di nocciole e ricotta
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Una torta morbida con nocciole e ricotta nell'impasto.
Autore:
Tipo ricetta: Dolce
Dosi per: 10 persone
Ingredienti
  • 3 uova
  • 300 g di zucchero di canna
  • 250 g di ricotta fresca
  • 200 g di nocciole tostate Ventura tritate grossolanamente
  • 300 g farina di riso
  • 10 g di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 80 g di burro
  • 200 ml di latte
  • Per le nocciole caramellate salate
  • 200 g di nocciole
  • 1 g di sale
  • 60 g di zucchero semolato
  • Per farcire
  • 200 g di nutella o crema di nocciole preferita
Preparazione
  1. Con le fruste elettriche montate i tuorli con metà dello zucchero (150 g) e del latte (100 ml) fino a quando saranno gonfi e spumosi.
  2. In una ciotola mescolate la ricotta con il latte rimasto (100 ml) ed il burro fuso; amalgamate delicatamente all’impasto di uova.
  3. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, il pizzico di sale e le nocciole tritate e mescolate.
  4. Montate gli albumi con il restate zucchero (150 g), incorporateli all'impasto con movimenti delicati dal basso verso l'alto. Versate l’impasto in uno stampo da crostata con fondo rialzato di 28 cm precedentemente imburrato e infarinato.
  5. Cuocere in forno preriscaldato a 170° funzione statica per circa 30-40 minuti. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare, deve uscire asciutto. Sfornate, lasciate raffreddare e capovolgete su di un piatto da portata.
  6. Per le nocciole caramellate: versate 50 ml d'acqua in una padella con il sale e lo zucchero, quando lo zucchero si è sciolto e iniziano a formarsi nella padella delle bollicine unite le nocciole, fatele saltare qualche istante. mettete le nocciole su di una placca foderata con carta forno, tostatele in forno a 170° per 2 minuti e fatele raffreddare. Farcite il centro della torta con la crema di nocciole e le nocciole caramellate.
ricetta-come-fare-torta-con-nocciole-morbida-con-crema-nocciole-stampo-crostata-morbida

Note:

  • Questa torta resta morbida fino ad una settimana, si conserva a temepratura ambiente sotto una campana di vetro o ben coperta con pellicola alimentare.
  • Le nocciole caramellate regalano alla torta la nota croccante ma è ottima anche senza.

torta-morbida-ricotta-e-nocciole

torta-morbida-ricotta-e-nocciole-mustache-lightbox

Mi sa che queste foto parlano e dicono “Provami?”

Dolce vita
Enrica

29 Comments

  • Silvia ha detto:

    Ciao Enrica,

    Posso sostituire la farina di riso con la normale farina 00?

    Grazie per la tua risposta e per tutte le tue ricette strepitose!

  • Fulvia ha detto:

    Ciao Enrica! Complimenti come sempre !!!! Si possono non mettere le nocciole all ‘interno dell’impasto? O con cosa si posso sostituire per lasciare un sapore più neutro ?

  • vaty ha detto:

    mi sa proprio di si! e non vedo ora di provarla :))
    <3

  • Marta ha detto:

    Buonissima! L’idea dei baffi è assolutamente geniale. ?

  • Giuditta ha detto:

    Deve essere davvero squisita questa torta. Adoro i dolci a base di ricotta, se poi sopra c’è del cioccolato ancora meglio!
    Come sempre bellissime fotografie. Solo a guardarle viene fame!
    A presto.
    Giuditta

  • Paola ha detto:

    per il papà e non solo,mmmmmm,che delizia,goduriosa,grazie,buon fine settimana

  • Erika Pinkekys ha detto:

    Wow che meraviglia per il palato :)
    Baci baci

  • patalice ha detto:

    per me la crema di nocciole è solo ed esclusivamente N U T E L L A quindi troverai veramente deliziosa questa torta… è solo che Paparotto Gigiotto se ne sta in fissa sull’alimentazione corretta, eh… ci siamo capite,no? finirà che me la godo io sola questa tortazza punto e stop!

  • Fiorella ha detto:

    Ciao Enrica, domani proveró a fare questa torta :) l’unico dubbio che ho è lo stampo rialzato dev’essere per forza di 28 cm? O puó essere anche meno? Grazie in anticipo! :)

    • Enrica Panariello ha detto:

      Fiorella questa dose va bene per uno stampo grande da 28 cm oppure 26 cm. Se usi uno stampo più piccolo devi logicamente diminuire gli ingredienti di 1/3 o metà dose se lo stampo è proprio piccolo.

  • Simo ha detto:

    Che bella idea, tu sai sempre rendere irresistibile ogni cosa! E che dire della torta? Superlativa e super-golosa…..
    Un abbraccio cara e buon we

  • Sonia ha detto:

    un’esperienza mistica la tua torta! grazie per averla resa gluten free! la assaggio anche io! un bacio

  • Francesca P. ha detto:

    Non c’è una ricetta che non mi tenti, sai sempre stimolare la parte golosa di me! Ti sai muovere bene tra dolce e salato e non è una cosa così scontata, spesso si “pende” più da una parte o dall’altra… adesso vedo nocciole ovunque, ehehe, ma sappi che anche la brioche rustica (dall’aspetto perfetto!) è veramente un bel-vedere… ;-)

  • SimoCuriosa ha detto:

    conosco la crostata morbida la faccio sia al cioccolato che bianca, ma questa tua la devo provare. adoro cambiare e sperimentare impasti nuovi.
    me la segno… e mi sa che la faccio davvero per la festa del papà…anche se mio figlio è grande… che vuoi che sia…
    ora penso a una farcitura, tutta nutella mi sembra un po’ troppo… anche se mio figlio approverebbe eccome… ahahaha
    grazie per le tue splendide ricette anche se mi fai ingrassare troppo!
    ahahha
    ps anch’io ho pensato a una torta al cioccolato però con le nocciole per la festa del papà nei prossimi giorni la posto
    buona settimana

  • Sofia ha detto:

    Ciao Chiara!volevo provare questa torta ma come posso fare se non ho lo stampo rialzato?

    • Enrica Panariello ha detto:

      Sofia quello stampo è indispensabile per avere una torta con un incavo perfetto al centro, se la fai in uno stampo normale poi dovresti “scavare” il centro ma non otterresti un risultato pulito e soprattutto sprecheresti molta torta. Questo stampo lo trovi facilmente anche nei supermercati.
      Buona settimana Enrica alias chiarapassion ?

  • Stefania ha detto:

    CIao…. Ho fatto ieri questa torta.. buonissima . e ho fatto sempre ieri anche la brioche rustica. Compleanno della mia bimba. La torta è stata apprezzata da tutti. Ho scoperto da poco il tuo bellissimo sito e ho già provato 4 ricette.. Tutte ben spiegate e ben riuscite. Complimenti per le ricette, per le foto , per gli allestimenti delle foto.

  • Tatiana ha detto:

    Ciao, a parte la meraviglia di questa torta, mi volevo soffermare sulla ricetta della torta al cioccolato e latte caldo con camy cream che postasti tempo fa: grazie per averla proposta, mi hai salvata in occasione del compleanno di mio marito che (a causa di una serie di eventi) ha richiesto due torte. In pochi passi e grazie a te ne ho realizzata una che ha incontrato un successo strepitoso! Tra qualche giorno la posterò, con la dovuta citazione al tuo meraviglioso blog, ma ecco… te lo volevo dire!
    Grazie ancora :)
    Un bacio!

  • Martina ha detto:

    Ciao Enrica! Innanzitutto complimenti! Domani vorrei fare questa torta ma ho solo 100gr di farina di riso! É meglio rinunciare? In casa ho solo fecola di patate e farina 00! Grazie!

  • Germana ha detto:

    Ciao Enrica, si possono sostituire le nocciole con le mandorle nell’ impasto?
    Sei bravissima. Germana

  • Germana ha detto:

    Ciao Enrica, l’ho fatta con le mandorle nell’ impasto e il risultato è spettacolare. Grazieeee

Rispondi a Tatiana Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: