Tarte au chocolat fondant, facile e veloce

Tarte au chocolat fondant_facile e veloce

Tarte au chocolat fondant il dolce perfetto per i veri amanti del cioccolato!
Un classico della pasticceria francese bello da vedere, facile e veloce da fare.
Perfetto per le cene con ospiti o per quando si vuole un dolce cioccolatoso che appaga il palato.
Un guscio friabile racchiude una ganache al cioccolato “goduriosa” e buona, un concentrato di sapore che “esplode” al primo morso.

Tarte au chocolat fondant
E’ una ricetta ottima per riciclare con gusto il cioccolato fondente avanzato dalle uova di Pasqua, se invece avete tanto cioccolato al latte provate la torta al cioccolato lindt.
Per realizzarla mi sono ispirata alla famosa ricetta francese divulgata da Maurizio Santin con il nome di Tarte Robuchon, però come base ho preferito usare la mia pasta frolla facile e veloce che è buonissima e friabile. Per avere una bella ganache al cioccolato lucida ho aggiunto un cucchiaino di glucosio che potete sostituire con il miele.
Se siete veri intenditori di cioccolato, se per voi cioccolato è uguale a cioccolato fondente, nero, amaro e dolce, questo w.e. trasgredite alla grande con  la tarte au chocolat: solo per intenditori veri!

Tarte au chocolat fondant e lamponi

5.0 from 5 reviews
Tarte au chocolat fondant, facile e veloce
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Un guscio friabile racchiude una crema al cioccolato fondente irresistibile.
Autore:
Tipo ricetta: Dolce
Ingredienti
  • Per uno stampo da 22 - 24 cm
  • Pasta frolla
  • 300 g di farina
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 uovo intero
  • un pizzico di lievito per dolci (opzionale)
  • un pizzico di sale
  • scorza di limone grattugiata
  • Per la ganache
  • 200 g di cioccolato fondente di ottima qualità
  • 150 g di panna fresca
  • 50 g di latte
  • 1 uovo intero
  • un cucchiaino di glucosio o miele
  • Per decorare
  • lamponi
Preparazione
  1. Preparate la frolla lavorando, meglio se con un robot, il burro con lo zucchero a velo, aggiungete l'uovo intero e la farina con il pizzico di sale, scorza di limone grattugiata e un pizzico di lievito per dolci. Mescolate finché il composto formerà una palla. Riponete in frigo per almeno 15 minuti.
  2. Imburrate e infarinate una tortiera per crostate da 22 cm, foderatela con la pasta frolla che avrete steso ad uno spessore di 5 mm e rimettete in frigo.
  3. Bucherellate la frolla, copritela con carta forno, mettete dei pesi (legumi) e procedete con la cottura in bianco della frolla in forno già caldo a 180° per 20 minuti. Togliete i pesi dalla frolla e continuate la cottura in bianco per altri 10 minuti, il fondo deve essere bello dorato. Sfornate.
  4. Preparate il ripieno: tritate il cioccolato con un coltello e mettetelo in una ciotola. In un pentolino portate la panna ed il latte a bollore e versate sul cioccolato tritato. Aspettate qualche istante: il calore del liquido farà sciogliere il cioccolato. Mescolate con una spatola delicatamente, aggiungete l'uovo leggermente sbattuto e il glucosio, amalgamate bene senza mescolare troppo per evitare di incorporare bolle d'aria.
  5. Versate la ganache nel guscio di frolla e rimettete in forno a 140° per 15 minuti, fino a quando la crema non ha la consistenza di un budino.
  6. Una volta fredda decoratela con i lamponi.
Note
* Il segreto per avere una frolla con bordi perfetti è far entrare la pasta frolla in forno freddissima, in questo modo i bordi non crollano.
* Con questa dose vi avanzerà della pasta frolla che potete usare per fare dei biscotti.
* Conservatela in un luogo fresco e gustatela a temperatura ambiente.
* Preparatela il giorno prima perché con il riposo è più buona.
 

Tarte au chocolat fondant_crostataTarte_chocolat

 

Condividete questa torta al cioccolato con chi volete bene…sarà un atto d’amore irresistibile!

Dolce vita
Enrica

34 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: