Tutto in pentola: pasta al pomodoro One pot

La pasta al pomodoro che si cuoce usando una sola pentola conosciuta oltreoceano come One Pot Pasta è una vera ricetta sciuè sciuè, perfetta per quando non si ha tempo e voglia di sporcare troppe “caccavelle”.
Si fa velocemente ed è veramente buona, ero scettica su questo metodo di cottura pensando di ottenere una pasta scotta e collosa ed invece il risultato è stato sorprendente: una pasta al dente, ben amalgamata e con un sughetto cremoso e delizioso.
Questa ricetta è della mitica Martha Stewart, ma parlando con mia zia mi ha fatto notare  che questo metodo di cottura viene spesso usato in barca dove si cerca di ottimizzare la cucina sporcando il minimo possibile.
L’esecuzione ricorda quella della pasta e patate o pasta e zucca dove si usa una sola pentola per ottenere un pasta cremosa sfruttando il rilascio dell’amido in cottura.  La differenza sostanziale tra le due è che mentre nelle pasta “risottata” la parte liquida viene aggiunta calda durante la cottura, in questa ricetta si mette tutto in pentola a freddo…una vera furbata.
E allora andate in cucina prendete una pentola, mettete dentro pasta, pomodoro, odori, sale, olio e acqua, girate di tanto in tanto e dopo circa 10 minuti la vostra pasta è pronta per essere gustata, non dovete neanche scolarla, cosa volere di più?

Cottura pasta e pomodoro in-una-sola-pentola-One-pot

Print Recipe
Tutto in pentola: pasta al pomodoro One pot
Una pasta che si fa a volo mettendo tutti gli ingredienti in pentola!
Voti: 4
Valutazione: 3,5
You:
Rate this recipe!
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
2 persone
Gli Ingredienti
  • 200 g di pasta spaghetti o tagliatelle
  • 240 g di pomodori freschi o interi al naturale in lattina
  • 550 g di acqua
  • 2-3 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaino di sale grosso
  • 1 spicchio di aglio
  • basilico fresco
  • peperoncino
  • pepe
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
2 persone
Gli Ingredienti
  • 200 g di pasta spaghetti o tagliatelle
  • 240 g di pomodori freschi o interi al naturale in lattina
  • 550 g di acqua
  • 2-3 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaino di sale grosso
  • 1 spicchio di aglio
  • basilico fresco
  • peperoncino
  • pepe
Voti: 4
Valutazione: 3,5
You:
Rate this recipe!
Preparazione
  1. In una pentola mettete pasta, pomodorini, acqua, aglio, basilico, olio, il sale, pepe e peperoncino e fate cuocere a fiamma alta con coperchio fino al bollore girando di tanto in tanto, ci vorranno circa 5 minuti.
  2. Togliete il coperchio e portate la pasta a cottura girando spesso e tenendo la fiamma media, la cottura dipenderà dal tipo di pasta che userete, a me ci sono voluti 10 minuti di cottura dal bollore. Se serve aggiustate di sale durante la cottura assaggiando. Togliete l'aglio e servite con un filo d'olio a crudo, parmigiano reggiano o pecorino romano.
Note
  • La proporzione tra acqua e pasta è 1: 3 (200 g pasta 600 ml acqua). Io ho usato 550 ml di acqua perché ho aggiunto un po' di pomodoro in più. Se la vostra pasta assorbe più acqua potete aggiungerne un po' calda durante la cottura.
  • Potete anche aggiungere 1 bella zucchina a rondelle alla preparazione in questo caso usate solo 150 g di pomodori.

Ricetta facile, pasta e pomodoro tutto in pentola-One pot

Marilena grazie per la tua pasta love boat sciuè sciuè  ;-)

Dolce vita
Enrica

34 Comments

  • Marilena ha detto:

    Grazie a te per averla provata ed eseguita perfettamente come sempre !
    Le tue foto sono stupende….i tuoi piatti si assaporano prima con gli occhi e poi con il palato ♥ ♥ ♥ .

  • Imma ha detto:

    Si tesoro ho provato anch’io questa pasta cosi e devo dire che è una figata,pochi minuti e si prepara un ottimo piatto di pasta e vista l’ora mi tufferei in quell padella:-)!!Baci grandi,Imma

  • laura ha detto:

    Che bella idea!!l’ ho già passata al mio ragazzo, che quando non ci sono io non ha voglia di cucinare e soprattutto di sporcare padelle ;)

  • damiana ha detto:

    Per oggi ho gia tutto pronto,ma Enrica domani questa furbata non me la lascio scappare.Altro che sciue sciue’,questa è supersonica e poi in una pentola così è bella da portare direttamente in tavola!Grazie bella fanciulla e buonissima settimana!

  • beatrice ha detto:

    Ti seguo sempre anche se spesso silenziosamente!! Complimenti davvero per le ricette, le foto, le spiegazioni e le ideee!!!
    Questa è davvero super!!!!!! Proverò sicuramente!
    Un bacio grande
    Bea

  • Ciao tesorina questa sì che è una grande furbata…sarei scettica pure io ma di te mi fido…brava come sempre!
    Ps.Non vedo l’ora di vedere la ricetta per il mio contest, i am so excited!!! *_*

  • Natascia ha detto:

    Ma questa è una genialata pazzesca. La provo questa sera stessa. Andrà bene anche con penne e fusilli?

  • Laura Adani ha detto:

    Enrica ma che idea geniale..e poi ne vogliamo parlare di quella pentola? sto meditando seriamente di farla mia.. ;-)
    Per il momento proverò con quello che passa il convento, cioè casa mia, ho già in mente qualcosa !

    un abbraccio forte forte
    Pippi

    • chiarapassion ha detto:

      Laura averti nella mia casetta nuova mi rende felicissima. La pentola Le Creuset non posso che consigliarla e poi in questo colore l’adoro…un abbraccio grande a te.

  • vaty ha detto:

    mi piace tantissimo questo one-pot-pasta :)
    e e fotine sono stupende tesoro <3

  • Margherita ha detto:

    Tu sei una tentazione continua… Ho pranzato giusto 1 ora e mezzo fa (magie del fuso!) e già mi fai venire voglia di tirare fuori le mie “caccavelle”!

  • Ma che figata!! Enrica ormai siamo fans delle tue ricette sciue sciuè, ne sai sempre una più del diavolo:) questa è davvero geniale , certo una pentola così fashion rende il tutto ancora più entusiasmante , ma proveremo sicuramente !!
    Grandiosa come sempre, un bacione!!

  • Valentina ha detto:

    Tesorinoooo <3 Mi ispira troppo questa pasta, devo assolutamente provare! Sciuè sciuè e con tanto gusto, fantastica! Un abbraccio grande e felice serata :) <3

  • un cestino di ciliege ha detto:

    Che bella idea, con una pentola si può preparare un primo piatto finito!!!
    Da provare subito complimenti!
    Un abbraccio e buona serata!

  • zia Consu ha detto:

    Faccio spesso la pasta risottata e il risultato è sempre gustosissimo ed i sapori si accentuano all’ennesima potenza :-)
    Bellissime foto cara <3<3<3

  • Annalisa ha detto:

    Sembra incredibile ma non vedo l’ora di provarla!
    Adoro i tuoi piatti veloci che danno risultati strabilianti.. e questo è veramente geniale!
    Grazie Enrica!
    un abbraccio forte,
    Annalisa

  • Silvia ha detto:

    L’avevo proprio vista online ultimamente. Non bella come la tua, ovviamente!!

  • Simona Mirto ha detto:

    Ciao Enry:* questa pasta è buonissima:) anche io come te ero scettica perchè amo la pasta al dentissimo :D la provai subito dopo che la pubblicò Imma, ottima… la tua presentazione è fantastica, come quella pentola :) un bacione grande:*

  • Federica ha detto:

    O_O ma dai che forte veloce e buonissima!! ah beh mi mangerei lo schermo quando passo di qua ma già lo sai ^__^ baciiiii

  • Anna Rita ha detto:

    Caspita se è una furbata! Vale per tutte quelle volte che sono sola a pranzo e non ho voglia di cucinare…o meglio, voglio essere rapida per poter preparare un dolcetto :D bravissima Enrica :*

  • Francesca P. ha detto:

    La semplicità che diventa eleganza con una cocotte così… ci vuole talento a rendere fashion una pasta al pomodoro, giocare con pochi ingredienti ma giusti e proporre un piatto facile ma assolutamente irresistibile grazie a questa idea diversa! :-)

  • ombretta ha detto:

    Che idea questa pasta!!! non si sporcano tante pentole e ne viene fuori un piatto semplice ma di gusto!!!

  • serena ha detto:

    Enrica l’ho fatta oggi a pranzo!! Non avrei mai rischiato di far digiunare mio marito se non l’avessi letta nel tuo sito(sarei sta molto scettica e non l’avrei provata se l’avessi letta da un’altra parte,credimi!)!!
    È incredibilmente facile e buona!!
    Brava e grazie sempre per le tue ricette!
    Buon se
    Serena

  • enza ha detto:

    veloce,furba e sicuramente buonissima questa pasta….bravissima come sempre,senti un pò la vorrei preparare solo per me…e per 80 gr di pasta quanta acqua devo mettere? ciaooo e ancora bravissimaaaaaaa ^_^

  • Enza ha detto:

    Velocissima a rispondere e gentilissima,grazie milleeeee ancora

  • federica ha detto:

    Ciao Enrica, è da un pò di tempo che ti seguo in silenzio… ho provato varie ricettine, tutte con grande successo! non vedo l’ora di provare questa pasta… un chiarimento, una volta che inizia a bollire considerò il tempo indicato nella busta della pasta? o devo andare un pò ad occhio? grazie e buona giornata!

    • Enrica Panariello ha detto:

      Ciao Federica grazie per essere qui.
      Per la cottura fai riferimento a quella indicata sulla confezione. Io uso la pasta Gragnano con cottura di circa 10 minuti e mi trovo perfettamente con i tempi.
      Fammi sapere se la provi, baci

  • marina ha detto:

    Eccomi Enrica bella!!! Sto per farla! Grazie! bacioniiiiiiiiii!!!

  • Marco Demaio ha detto:

    Dopo aver bollito uno spicchio d’aglio nell’acqua di cottura che era venuto buono, ho trovato questa tua ricetta o l’ho provata spinto dalla curiosità. Venuta piuttosto buona perché la pasta assorbe proprio il pomodoro.
    Ho fatto i rigatoni. :)
    Ti ringrazio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *