Torta di mele con rose

La torta di mele è uno dei dolci coccola che più amo a pari di quelli a cioccolato.
Di facile realizzazione, con ingredienti che abbiamo sempre a casa è la giusta risposta per le voglie improvvise di qualcosa di buono. Questa ricetta è anche super pratica da fare perché basterà affettare le mele, bagnarle con il succo di limone per non farle scurire, mescolare velocemente gli ingredienti in una ciotola e l’impasto è pronto per essere infornato.
 Ma ormai mi conoscete ed io amo mettere il mio tocco nelle cose che faccio e quindi dopo aver visto tante belle torte decorate con splendide rose di mele ho provato a farlo anche io.
Pensavo fosse più complicato da fare, ed invece è semplicissimo, quindi, se ci sono riuscita io ci può riuscire chiunque, bastano piccole astuzie e le vostre rose saranno ammirate dalle vostre amiche e tutte vi diranno “ma come hai fatto?”
Se,invece, volete provare una torta di mele senza burro e senza olio ugualmente buonissima, allora provate questa:
Torta di ricotta mele ed uvetta

 

Torta di mele con rose

Dosi per uno stampo da 20 cm
250 g Farina
200 g zucchero
3 – 4 mele
2 uova bio grandi
1 yogurt bianco da 125 g
60 ml di olio di semi di arachidi o di riso
1 bustina di lievito per dolci
succo di 1 limone bio
scorza grattugiata del limone
un pizzico di sale
mezzo cucchiaino di cannella (opzionale)
  1. Lavate le mele, tagliatele a metà e togliete il torsolo, tagliatele a fette molto sottili (io ho usato la mandolina)  mettetele in una ciotola con il succo del limone.
    Riunite in una ciotola le uova, l’olio, lo yogurt e mescolate con la frusta a mano per un minuto, fino ad avere una crema liscia. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, lo zucchero, la scorza grattugiata del limone, la cannella e amalgamate bene il tutto in modo d’avere un impasto privo di grumi.
  2. Aggiungete all’impasto giusto qualche fettina di mela, girate bene e versatelo in uno stampo a cerniera precedentemente imburrato e infarinato oppure potete rivestirlo di carta forno.
    Con l’aiuto di un coppapasta formate una rosa creando i vari strati di petali in modo circolare, non vi preoccupate se non siete precise perché poi la cottura in forno le renderà più belle. Mettete una spatola liscia sotto al coppapasta e trasferite la vostra rosa sull’impasto, sfilate lo stampo e procedete allo stesso modo per formare altre rose. Un’alternativa semplicissima per fare le rose è quella che trovate qui in questo video: come fare le rose di mele.
  3. Mettete al centro di ogni rosa un’amarena e spolverate con un po’ di zucchero semolato, infornate in forno caldo a 170° per circa 45 minuti, prima di sfornare fare la prova stecchino. Sfornate il dolce e sformatelo quando è freddo.
    Note:
  • Le mele le dovete affettare sottili con la mandolina, e per ottenere una bella forma è importante usare un coppapasta. Lasciate la buccia oltre a rendere la torta più bella contiene anche tanti antiossidanti.
  • Con lo stesso impasto e questo sistema per formare le rose potete fare anche delle mini tortine usando lo stampo per muffin e un coppapasta dal diametro minore.

 

Buon w.e. meloso a tutti

Enrica

Tags

55 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *