Crostini con fichi, speck e robiola

Oggi su Chiarapassion crostini con speck e robiola una ricetta facilissima e furbissima, pochi ingredienti di qualità per portare in tavola un finger food a cui non si può resistere.
Un antipasto semplice che vi conquisterà non solo per l’estrema facilità di esecuzione ma soprattutto per il suo sapore godurioso e stuzzicante!
Come affettato per alcuni crostini ho utilizzato lo speck e per altri il prosciutto crudo, come formaggio vengono ottimi sia con la robiola che con il caprino, utilizzate quello che avete a disposizione nel vostro frigo o quello che amate di più.
Pere rendere questi crostini Fashion di Gusto ho utilizzato delle buonissime noci pecan ed il miele che ha contribuito a caramellare i fichi.
Ora bando alla ciance e prepariamo subito questo stuzzichino perfetto per l’aperitivo…unica nota fatene tanti perché andranno a ruba.
Vi aspetto venerdì con una ricetta dolcissima.
Avete la pentola Fornetto?
 Noo…correte a comprarla che vi darò la ricetta della ciambella perfetta!
Baci
Enrica

Crostini con fichi,speck e robiola

1 baguette
250 g formaggio robiola o caprino fresco
100 g speck o prosciutto crudo
fichi freschi
miele
noci pecan

Accendete il forno a 220°, tagliate il pane a fette e tostatelo leggermente per circa 2 minuti nel forno.
Lavate bene i fichi e tagliateli a rondelle. Spalmate sui crostini il formaggio scelto, coprite con l’affettato. Mettete al centro di ogni crostino una noce e irrorate con il miele. Infornate nuovamente per circa 5 minuti e gustateli.

33 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *