Viennese tartlets con marmellata

Le “Viennese tartlets” sono delle crostatine viennesi senza uova e senza latte semplicissimi da fare e super “scioglievoli”.
Pochi ingredienti che avrete sicuramente in casa per realizzare delle piccole bontà che si sciolgono letteralmente in bocca.
Vi serviranno solo zucchero, farina, burro e una buona marmellata magari di frutti rossi per creare dei piccoli pasticcini friabili e burrosi perfetti per la colazione o l’ora del tè.
La ricetta è di Delia Smith, a Londra ho avuto modo di sfogliare i suoi libri e devo dire che li ho trovati ancora più belli dell’ultimo “Delia’s Cakes”; se volete farvi un regalo scegliete uno dei libri di questa autrice e sono certa che non ve ne pentirete.
Una ricetta semplice che va subito nella categoria “Ricette sciuè sciuè” e allora nessun dilemma il dolce da preparare questo w.e. l’avete trovato!

 

Viennese tartlets

(Delia’s Cakes)

 Per 12 tortine
175 g burro morbido senza lattosio (se si hanno intolleranze)
60 g di zucchero a velo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
150 g di farina autolievitante (oppure farina 00 + un cucchiaino di lievito per dolci)
40 g maizena
circa 4 cucchiai di marmellata possibilmente frutti di bosco o amarene
zucchero a velo per decorare

Nella planetaria o in una ciotola amalgamate il burro con lo zucchero e l’estratto di vaniglia fino ad avere un composto morbido e cremoso. Incorporate le farine setacciate formando così un composto compatto tipo una frolla montata.
Rivestite una teglia da muffin con i pirottini di carta e dividete il composto nei pirottini. Con l’aiuto del dorso di un cucchiaino bagnato nell’acqua fate un incavo al centro dei dolcetti, spingendovi fino quasi al fondo.
Cuocere le tortine in forno caldo a 180° per circa 20 minuti, fino a quando non sono belle dorate, non vi preoccupate se il centro risulta più morbido.Se durante la cottura la parte centrale si dovesse alzare troppo aprite velocemente il forno e toccate il centro delle tortine con il cucchiaino.
Togliere dal forno e far raffreddare su di una griglia, farcire il centro con la marmellata. Prima di servire spolverare con lo zucchero a velo. Si conservano in un contenitore ermetico per 3 giorni, io le trovo deliziose anche tenute al fresco in frigorifero.

Un saluto a tutti voi
Enrica

44 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *