Consigli di viaggio: Londra

Oggi vi porto con me a Londra, pronte a partire?
Ho visitato questa città con mio marito in più occasioni e ogni volta mi affascina per l’aria friendly che si respira; una città moderna e aperta in cui ci si sente subito a casa.

Cose da fare e da non perdere a Londra

  • Prima di partire comprate online la London pass che vi permetterà di visitare le attrazioni principali evitando le code e ricevendo degli sconti.
  • Per la metro e i bus vi consiglio di acquistare sempre online una carta ricaricabile che si chiama Oyster, la potete comprare sul sito www.tfl.gov.uk/oyster e vi arriverà a casa in una settimana. E’ in assoluto il metodo più economico per spostarsi nella city.
  • Se atterrate a Gatwick comprate online il trasferimento per Victoria Station, un treno vi porterà in centro città in soli 30 minuti.
  • Non portatevi troppi contanti perché si paga tutto con carta di credito, postepay o bancomat anche il semplice caffè gli inglese lo pagano con carta di credito.
  • Per l’albergo vi consiglio la zona Earls Court, si trova sulla linea Piccadilly-District Line a 4 fermate da Victoria Station, in zona 1 con collegamento diretto per Heathrow. Vi consiglio l’Hotel Indigo Kensington, stanze spaziose per i canoni londinesi, curate e buon rapporto qualità-prezzo.
  • Il Big Ben e l’ House of Parliament sono sicuramente tra i monumenti simbolo di Londra che si affacciano sulla riva del Tamigi e li trovate alla fermata della Metro Westminster.
    Lì troverete anche la famosa ruota panoramica London Eye da cui potete ammirare dall’alto tutta la città.

 

  • Un altro simbolo di Londra è Buckingham Palace. Se volete vedere il cambio della guardia,che dura circa 1 ora e avviene alle 11:30, vi consiglio di arrivare lì con largo anticipo. E’ uno spettacolo da vedere, rimarrete stupiti da come il traffico circostante si ferma per consentire la parata.
  • Da vedere anche Tower Bridge e Tower of London ( Metro district line stazione Tower Hill). Visitate il ponte  anche all’interno e salite fin sopra per avere una bella vista sulla città. La torre di Londra è molto suggestiva, tornerete indietro nel Medioevo; potrete ammirare i gioielli della regina, tra cui il famoso diamante da 109 carati.

  • Imperdibile il British Museum, uno dei musei più grandi al mondo, dove rimarrete incantati dalle opere egizie, romane, assire, greche e vedrete tanti nostri “gioielli” rivalutati. L’ingresso è gratuito.
  • Altro museo da non perdere è il National Gallery si trova a Trafalgar Square ed ricco di opere d’arte uniche, anche qui l’ingresso è gratis.
  • Le chiese inglesi sono molto fredde e asettiche completamente differenti dalle nostre, ma la Cattedrale St.Paul (Metro Central Line, stazione St Paul) è veramente bella.§
    E’ l’unica cattedrale di origine barocca dell’Inghilterra, noi siamo saliti fin sopra il campanile, la vista è molto bella ma le scale molto ripide e strette.
  • A Londra rimarrete stupiti dalla presenza di vari parchi bellissimi. Oltre il famoso Hyde Park molto bello Green Park, che si trova tra Piccadily e Buckingham Palace, Holland Park ,nel quartiere di Notting Hill con il suo famoso giardino giapponese e Saint James’s Park che il più antico parco reale. Oasi di pace e relax al centro città, sono il punto di ritrovo per le famiglie dove è facile assistere a vere e proprie feste di compleanno in perfetto stile english.
    cappellaiomatto_covent_garden

Consigli foodie

  • Covent Garden: qui verrete travolti da un’atmosfera allegra e festosa, artisti di strada, saltimbanchi, concerti di musica classica faranno da scenario alla vostra pausa pranzo.
    Per un perfetto hamburger in stile newyorkese non perdetevi ShakeShack si trova proprio al centro della struttura di Covent Garden.
  • Qui trovate anche uno dei punti vendita di Ben’s cookies dove assaporare i cookies più buoni di Londra.
  • Altro posto da non perdere è Union Jacks di Jamie Oliver, ordinate fish and chips accompagnato da un ottima birra al profumo di uva fragola e sentirete che bontà.
    Jamie Oliver ha vari locali in giro per Londra questo a Covent Garden è molto easy e si trova un una cornice carina.

jamie_oliver_londra

  • Fish and chips meno coreografico ma comunque buono lo gustate anche da Rock & Sole Plaice (47 Endell St,vicino Covent Garden)

Rock&SolPlaic_Londra_fish_and_chips

  • Soho: offre un interessante mix&match di culture e tendenze, qui troverete locali stravaganti, teatri, pubs, club e negozi trasgressivi.

 

  • Per gli amanti della cucina Thai Fusion a Soho segnalo Busaba Eathai, largo spazio a noodles,curry chicken, pad thai con un buon rapporto qualità prezzo.
  • Se avete voglia di mangiare giapponese di qualità andate da Wagamama oppure da Nobu, sui loro siti trovate i vari locali presenti in città.
  • A Soho per una pausa golosa fermatevi da Muriel’s Kitchen in città ci sono diversi sedi qui trovate gli indirizzi.
    borough_market_Londra
  • Borough Market è il mercato alimentare più cool di Londra. Si trova a 5 minuti a piedi da London Bridge e troverete tutto lo street food londinese e non solo, una visita è d’obbligo.
    Da qui potete raggiungere Shad Thames, dove potete ammirare una Londra ‘diversa’, tanti magazzini riconvertiti in lussuosi loft, gallerie d’arte e caffè alla moda.

  • Chelsea: è sicuramente tra i quartieri più eleganti di Londra, a King’s Road troverete tanti negozi alla moda e club esclusivi. Qui non perdetevi il negozio Anthropologie, abiti dal gusto raffinato si abbinano a cose di casa deliziose.
Londra_Duke_of_York_Square_Market
  • Il sabato mattina in questo quartiere trovate il simpatico  Duke of York Square Market, tante bancarelle offrono il meglio della cucina locale ed è bello fermarsi per la pausa pranzo.
  • Vicino a questo quartiere,a Belgravia,c’è la rinomata bakery di Peggy Porschen. L’ambiente romantico e pink sarà la cornice perfetta per guatare i cupcakes più buoni di Londra.

peggyporschen_Londra

  • Notting Hill è uno dei quartieri più colorati di Londra ed è stato reso celebre anche dal omonimo film. Le case qui sono coloratissime e vi incanterete a guardarle per la loro bellezza. Qui trovate il famoso mercato di “Portobello Road” che è presente tutti i giorni ma il sabato è particolarmente frequentato perché ci sono anche gli antiquari. Vi consiglio di arrivarci presto, entro le 10 in modo da trovare meno folla e poter vedere i vari negozi con calma. Un negozio carinissimo è quello che vende le targhe in latta delle pubblicità, si trova sulla strada di Portobello Road arrivando dalla stazione di Notting Hill.
  • Per la pausa pranzo vi consiglio il locale di Jamie Oliver Recipease si trova vicino alla stazione di Notting Hill. Cucine a vista, ottimo cibo, ambiente simpatico e se volete potete anche fare un mini corso di cucina. Ho provato il suo pancake salato accompagnato da un mojito analcolico entrambi deliziosi.
    recipes_jamie_oliver
  • Altra tappa imperdibile in questo quartiere è Books for Cooks ( 4 Blenheim Crescent, Notting Hill )il negozio che ogni food blogger vorrebbe sotto casa: ottima cucina, libreria dedicata al mondo del cibo, scuola di cucina, luogo di ritrovo, laboratori…tutto rinchiuso in pochi metri quadrati, se come me amate il cibo non perdetevi questa chicca.
  • Camden Town è  sicuramente noto per il suo imperdibile mercato, qui lo stile punk si mescola con quello gotico e tra le tante bancarelle troverete sicuramente un oggetto carino che vi ricorderà questa città. Lo raggiungete con la tube: fermata Camden Tow linea black Northern Line. Dopo aver visitato il mercato di Camden spostatevi a Hampstead.
  • Hampstead è uno dei quartieri più ricchi di Londra, non a caso qui si trovano tra le ville più costose al mondo. E’ sicuramente uno dei quartieri più fashionable della città ed è piacevole perdersi nelle sue piccole stradine ricche di pub,bakery, caffe e negozi. Da provare la Crêperie de Hampstead, una crêpes così buona non l’ho mangiata neanche a Parigi, si trova vicino alla tube di Hampstead.

la_creperie_hampstead

 

  • Per una pausa pranzo veloce,economica e buona vi consiglio Pret a Manger. Vasta scelta di panini, zuppe, insalate; provate il loro succo di mela è buonissimo. I suoi punti vendita sono sparsi per tutta la città.
  • Una bakery deliziosa perfetta per la colazione e per la pausa pranzo è Gail’s, trovate vari punti vendita in città.
  • Gli inglesi sono patiti per l’organic food e superfood (cibi biologici ricchi di proprietà antiossidanti) troverete senza difficoltà ovunque: quinoa, bulgur, bacche di goji, mango, avocado.
  • Come supermercati troverete il famoso Mark & SpencerWhole foods (Kensington High Street) e Tesco, troverete tante cose per la decorazione dei dolci a prezzi buoni e sopratutto cose che in Italia è difficile trovare.

 Shopping

  • Londra è sicuramente la patria dello shopping a Bond street troverete i negozi esclusivi della città (Burberry, Pringle,Stella McCartney,Victoria Secret’s…).
  • Per i grandi magazzini oltre il classico Harrold’s merita una visita Liberty nei pressi di Regent Street , SelfridgesJohn Lewis, da quest’ultimo troverete gli stampi per dolci di Delia Smith.
  • A Oxfortd street troverete tantissimi negozi low cost tra cui: Primark (Oxford Street 14-28) e un nuovo punto vendita a Tottenham Court Road. H&M home (174-176 Oxford Street East) cose per la casa belle e a prezzi ottimi.Top Shop, River Island, American Apparel, Forever21, New Look,ecc…
  • Un altro negozio da non perdere è Cathkidston, porcellane e oggetti con le classiche fantasie che contraddistinguono questo brand vi faranno sentire come Alice nel paese delle meraviglie. A Piccadilly trovate lo store principale.
  • Una catena di negozi che adoro di Londra è Reiss capi ed accessori di buona fattura,dal gusto essenziale ma con il giusto tocco fashion.
  • Al 92 di Marylebone High Street trovate l’unico punto vendita europeo del famoso brand americano Fresh. Qui dovete assolutamente comprare il loro lip care Sugar (il mio colore preferito è tulip).
  • Altro negozio cult di Londra è sicuramente Fortnum & Mason (Piccadilly 181) che è il fornitore ufficiale della casa reale inglese. Perderete la testa tra marmellate, tè, dolci e leccornie varie, vi consiglio di acquistare la loro crema lemon curd è buonissima spalmata sugli scones. Qui vi consiglio di provare il loro afternoon tea, tante delizie servite in una ambiente accogliente.

Gite fuori porta

Brighton_1 Brighton_3

Brighton_4

  • Brighton è raggiungibile in treno dalle stazione  Victoria Station. Ogni giorno ci sono vari treni che in meno di 1 ora vi portano in questa splendida città sul mare ricca di locali stravaganti e negozi di “caccavelle” bellissimi. Il lungomare offre una splendida vista dell’oceano e sarete accolti da una miriade di gabbiani. Sul molo trovate il Brighton Pier, un grande Luna Park sul mare d’inizio ‘900 . Brighton è la città ideale Per gli amanti dello shopping, sarà piacevole “perdersi” tra le stradine di Brighton Lanes un quartiere ricco di negozi per la casa, di shop indipendenti originali dove acquistare abiti ed accessori stravaganti.   Dovete assolutamente andare da Bert’s tanti accessori per la cucina favolosi, tra cui  falcon enamelware a prezzi più bassi rispetto a Londra. Altro negozio carinissimo da non perdere per gli amanti delle cose di casa è UtilitySono certa che a Brighton farete il pieno di solo cose belle.Brighton_2
Spero che i miei consigli su questa città favolosa vi possano essere utili, al prossimo viaggio.
Enrica

Tags

54 Comments

  • Daniela Ladié ha detto:

    Che bel viaggetto mi hai fatto fare, ti ringrazio e ti abbraccio, Daniela
    (ho fatto qualche PIN, spero non ti dispiaccia)

  • Giorgia Riccardi ha detto:

    E' stato bello leggere questo post e ripercorrere insieme a te londra…E' una città incredibile di quelle in cui torneresti milioni di volte…! bene, adesso mi è venuta voglia di tornarci!!! baci e buona giornata

  • Marilena Balzano ha detto:

    Utilissimi e insostituibili consigli……..potresti fare la guida o scrivere recensioni ahahahah!!!
    Enrica…….attraverso i tuoi occhi ho visto Londra e non vedo l'ora di visitarla !!!
    Al prossimo viaggio…..

    • chiarapassion ha detto:

      La guida di famiglia per viaggi e shopping a buon prezzo ahahahahahahah! Un abbraccio grandissimo quando scendo per Pasqua ci dobbiamo organizzare per pasticciare qualcosa insieme :))

  • Paola ha detto:

    Grazie Anrica per questi tuoi consigli. Abbiamo programmato a breve un viaggio a Londra io e il mio Amore per andare a trovare un caro amico che si è trasferito lì e lavora in una nuova catena di ristoranti aperta da poco. Tutti questi consigli mi sono utilissimi :) Ho segnato tutto dai monumenti ai negozietti dove andare a trovare tutte quelle tazze e ciotoline bellissime :) Grazie mille :)

    • chiarapassion ha detto:

      Paola divertitevi tantissimo e vedrai a Londra ci saranno tentazioni continue l'unica cosa che frena sono i prezzi, purtroppo la sterlina non aiuta.
      Non perderti H&M home tante cose carine per la casa a prezzi easy, mentre Cathkidston lo troverai ovunque anche all'interno dei grandi magazzini Harrod's, Selfridges e John Lewis. Nei supermercati tesco copra i semi di papavero lì costano meno e anche tutte le decorazioni e preparazioni per dolci di Dr.Oetker che in Italia non si trovano.
      Enjoy!!!

  • Alessandra ha detto:

    Grande!! Ci vado la prossima settimana e anche se conosco abbastanza bene Londra gli indirizzi che mi hai dato a covent garden non li conoscevo. …sfruttero' i consigli!
    Alessandra

  • Eleonora Dallan ha detto:

    ben tornata!!!
    grazie per questa splendida raccolta di foto e consigli…
    non sono mai stata a Londra…forse è il caso che io rimedi!!!!!
    (splendidi oggetti per la cucina… e quei mega-muffin a forma di fungo? wow!!!)

    ora attendo ricettina. Ciao!!!!

  • Cristina P ha detto:

    Londra non mi stancherà mai!
    Non vedo l'ora di tornarci di nuovo ;-)

  • m4ry ha detto:

    Bentornata :) E grazie mille per questo giro virtuale in una delle città che più amo <3

  • Ammirando le tue foto ho veramente fatto un piccolo viaggio a Londra, e questa volta è stata molto più luminosa di quanto mi ricordassi. Grazie per le tue chicche!! Bacio grande, Manu

  • Anna Luisa e Fabio ha detto:

    Non so per quanti anni questa città non mi ha mai attirato particolarmente, poi mi è bastata una coincidenza lunga per iniziarla a scoprire ed è stato amore a primo sguardo. Utilissimi i tuoi consigli.

    Fabio

  • Kappa in cucina ha detto:

    Mi ci ha portato il mio Lui l'anno corso per i nostri 6 anni insieme ed è una città che ho amato fin da subito!!! è stupenda…se vuoi puoi vedere la "mia Londra" sul mio blog…. foto magnifiche e consigli da tenere in considerazione per la prossima volta… un abbraccio

  • Mariangela Chieppa ha detto:

    Bello, bello, bello , bello… Vado avanti? No a parte gli scherzi sei una guida virtuale di tutta eccellenza… Con tanto di dettaglio per partenza mica da ridere!!! Per cui grazie per questa London Passion!!!

  • Cristina D. ha detto:

    Londra è una delle città del mio cuore. Ci ho vissuto per quattro mesi dopo la laurea e l'ho girata in lungo ed in largo. Ogni 2-3 anni torno…quando entro in astinenza ! Bel reportage !

  • Anna Rita Granata ha detto:

    Ben tornata! ti ho seguita già passo passo su ig e ho adorato le foto di Londra. Sono corsa non appena ho letto del post…che dire? un tuffo nel mia scorsa vacanza in quel di Londra, che mi manca tanto!! ci ritornerei altre 1000 volte! complimenti per le bellissime foto! un bacio!
    Anna

  • Ale ha detto:

    sin da piccola ho amato la lingua e la cultura inglese…londra è meravigliosa, trovarsi lì per me è sempre stato un sogno e grazie alle tue foto mi sono venuti in mente tanti dolcissimi ricordi, grazie mia cara! e grazie ancora per gli auguri che mi hai inviato con una bella foto londinese! Sai che cosa amo più di tutto? I meravigliosi daffodils, che sono i miei fiori preferiti in assoluto e come vedi sono anche l'immagine del mio profilo quando commento! :)

    • chiarapassion ha detto:

      Ale quel fiore mi piace troppo! Emana allegria, positività e tante cose belle ma sai se da noi si trovano? Devo informarmi perché mi piacerebbe tanto averli sul mio terrazzo.
      Baci grandi

    • Ale ha detto:

      sono i narcisi, credo che puoi seminarli e tenerli sul terrazzo ma per il periodo dovrei chiedere al mio babbo, che ha un meraviglioso pollice verde ( al contrario di me) e sa tutto di queste cose…ti faccio sapere!

  • SugarNess ha detto:

    Londra è in assoluto la mia città preferita in Europa e ho appena saputo che ci tornerò a fine mese, stavolta per lavoro. Spero davvero di riuscire a ritagliarmi qualche momento per me!

  • Silvia Tine Prenna ha detto:

    Bentornata Enrica! Se mai riuscirò anch'io a visitare Londra (magari!) farò tesoro della tua bellissima guida :)

  • Audrey Borderline ha detto:

    adoro Londra, quando ci vado mi sento a casa e soprattutto mi sento in pace ;)
    molto belli i tuoi scatti, per un attimo sono tornata con la mente per le strade di una delle capitali Europee che preferisco :D

  • Dolci a gogo ha detto:

    Tesoro che meraviglioso reportage…mi sembra di essere stata li con te in viaggio…Londra è il mio sogno nel cassetto credo proprio che mi salverò questo post e devo dire che le foto sono strepitose cara amic amia!!Bacioni,Imma

  • Clara pasticcia ha detto:

    Brividi. Brividi pazzeschi per me che adoro Londra e che c'ho pure vissuto per sei mesi … ma non ci metto piede da anni con sempre una grossa lacrime nel cuore. Per me poterci tornare sarà una forte emozione e tu con queste immagini ti assicuro che mi hai donato molto <3

  • Vaty ♪ ha detto:

    ci hai portati con te… ed è stato bellissimo poter rivisitare londra, cosi eclettica e meravigliosa. <3
    foto stupende mia cara!! che luce, che colori :*

  • Simo ha detto:

    mi hai fatto venire voglia di ritornarciiiiiiiiiiii sigh sigh, adoro Londra!

  • Lina ha detto:

    Ecco, è una delle mie città preferite! Forse la preferita in assoluto.
    Ci ho vissuto per un pò e, nonostante io sia pienamente soddisfatta e felice della mia vita, una parte di me ogni tanto si chiede come sarebbe stata se non fossi tornata indietro.
    Ho dei ricordi bellissimi di Londra e ho sviluppato una vera e propria dipendenza…ogni tot ci devo tornare, per forza :)

  • Mimma e Marta ha detto:

    Bentornata Enrica :-) Londra è una di quelle mete che sogniamo di visitare da un sacco, terremo a mente i tuoi preziosi consigli…foto bellissime :-) ora aspettiamo una ricettina super Londinese eh ;-) baci

  • Monica Zacchia ha detto:

    GRazie per questo tour nel sogno, è troppo bella Londra e quelle ciotoline uuuu tutte le vorrei! Consigli preziosi e un vademecum delle cose più+ interessanti! Il cibo lo adoro… un pò di street food come si deve! un bacio grande le foto sono uno spettacolo :)

  • paneamoreceliachia ha detto:

    Bentornata!!! che voglia di tornare a Londra!!!
    bellissimo post
    grazie per le dritte!
    Alice

  • Mirtilla ha detto:

    ho dei ricordi meravigliosi di londra, una citta'in grado di rinnovarsi anno dopo anno!!
    e quanto ce' da vedere..e camminare!!

  • Ms. Bunbury ha detto:

    Bentornata cara! Allora, ti sei ricordata del lemon curd di F&M? :-D
    Niente afternoon tea al quarto piano di F&M?
    Hai citato alcuni posti del mio cuore (e del mio stomaco) come Busaba, Anthopologie e Kath Kidston!! :-)
    Londra è bella sempre, è bella tutta ed io ci vivrei, anche domani! Forse quest'anno riusciremo a tornarci …due volte in un anno, olleeee! <3
    Grazie per queste belle foto che fanno sentire Londra più vicina…
    Auguri ancora e un bacione!

  • Annalisa B ha detto:

    Bentornata cara Enrica!!
    Sono stata diverse volte a Londra e ancora ci tornerei! Subito!
    Grazie perché mi hai riportato a ricordi splendidi, ai colori, ai visi, all'atmosfera very british!!
    Un caro abbraccio cara<3

  • annaferna ha detto:

    tesoro bentornata!!
    grazie per questo stupendo regalo!! sai che lo aspettavo e ne farò tesoro!!! Mi piacerebbe poterlo stampare questo post per quanto l'ho trovato utile ed interessante! hai fatto aumentare in me la voglia di visitare questa meravigliosa città
    bacio

  • timoebasilico ha detto:

    … Che bel post, mi hai fatto venire voglia di tornarci al più presto, si rimanda sempre purtroppo e poi cavoli a mio marito non piace Londra ma si può??
    Un abbraccio

  • Daniela Tornato ha detto:

    Che voglia di partire che mi hai fatto venire Enrica, grazie davvero per tutti i consigli, veramente utili che ci hai regalato… che bei posticini, Anthropologie al primo posto penso che potrei stare dentro quel negozio una giornata intera.. grazie ancora a presto!! ;)
    Dani

  • Valentina ha detto:

    Tesoro, finalmente eccomi qui <3 Dopo questo post partirei immediatamente, come ti dicevo non sono ancora stata a Londra e spero di rimediare presto! Che favola, impazzirei con lo shopping lì e poi tutte quelle cosine di cake design… mammaaaaaa che meravigliaaaaa :D Segno tutto e già sai che mi rivolgerò a te per tutte le dritte possibili eheheheheh :D Grazie! Le foto sono stupende e tu sempre più brava <3 Vado a leggere l'ultimo post ;) Smack :**

  • Spettacolo!!! Enrica le tue foto mi hanno catapultato direttamente a Londra… è proprio una meta che ancora manca nei miei viaggi, devo rimediare assolutamente… terrò a mente i tuoi suggerimenti e consigli ;*

  • An Lullaby ha detto:

    Enrica che meraviglia queste foto!! Anch'io mi sono sentita catapultata direttamente a Londra, lo sai? :) Che malinconia, mi sono ricordata del mio soggiorno a Londra molti anni fa…il mio primo e unico viaggio tutta da sola, ero una ragazzina e Londra mi era sembrata la Libertà… Mi hanno emozionato le tue foto, un bacio grande Enrica

  • Gabila Gerardi ha detto:

    Adesso mi dici se hai resistito alla tentazione di comprare ogni tazza di quel negozio…..sto morendo te lo dico!!!

  • vanilla ha detto:

    Che bella descrizione! Da instagram , già' ero rimasta affascinata, ma ora, dopo questo , che chiamerei , London Tutorial, sono completamente stregata! Grazie per la tua condivisione e la tua passione! Godo job!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *