Torta al cioccolato al latte Lindt

 
Torta al cioccolato Lindt, la torta dalle 3 F: Facile, Fashion e Furba.
Una torta al cioccolato che si realizza velocemente e che appaga a pieno il palato.
Sul web è molto gettonata un po’ come la torta magica ma vi assicuro che questa è veramente buonissima e vale la pena provarla.
Per renderla Fashion di Gusto l’ho decorata con gli alchechengi, un frutto vitaminico dall’aspetto elegante.
E allora che aspettate? Le feste non sono ancora finite, quindi prima della dieta post vacanze, realizzate questo dolce che piacerà a tutti i golosi e darà la giusta carica di dolcezza per iniziare il nuovo anno.

Torta al cioccolato Lindt

per stampo crostata con centro rialzato da 28 cm
Per la base
100 g di farina
150 g di zucchero
3 uova
100 g cioccolato fondente
50 g di burro
Per il ripieno:
200 ml di panna fresca
200 g di cioccolato lindt al latte (confezione rossa)
40 g burro

 

  1. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro. In una ciotola montare le uova con lo zucchero fino a renderle spumose, aggiungere il cioccolato fuso e la farina; mescolare bene e versare in uno stampo imburrato bene e infarinato ( stampo crostata con centro rialzato). Cuocere in forno caldo a 170° per circa 20 minuti.
  2. Preparare la farcia tritando il cioccolato al latte, far bollire la panna fresca con il burro, togliere dal fuoco e aggiungere il cioccolato tritato e mescolare bene.
  3. Sfornare il dolce, lasciarlo raffreddare e sformarlo su di un piatto da portate. Versare nell’incavo centrale la ganache al cioccolato e decorare con gli  alchechengi. Mettere in frigo per circa 6-7 ore in modo da far solidificare il ripieno.

 

Note:

  •  Potete sostituire il cioccolato al latte con quello fondente.

110 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *