Spaghetti with meatballs

Gli Spaghetti with Meatballs sono un piatto amatissimo dagli italoamericani e mi portano subito alla mente la scena romantica del cartone Disney “Lilli e il Vagabondo”.
Per renderli ancora più accattivanti agli occhi dei più piccoli, usiamo una tortiera in modo da creare una vera e propria torta di spaghetti con pomodoro e polpette.
Un piatto unico, semplice ed economico che vi farà tornare subito bambini.
Per renderlo Fashion di Gusto decorate la corona di spaghetti con le polpettine e portatelo in tavola su di una bella alzatina in modo da catturare tutti gli sguardi dei commensali.
Alzatina IVV

Corona di spaghetti con le polpettine

 

(Sale&Pepe Kids)
Per 4 persone
400 g di spaghetti
500 di polpa di pomodoro la Fiammante
1 cipolla
2 cucchiai di besciamella
250 di carne macinata di manzo
30 g di mollica di pane raffermo
1 uovo
2 cucchiai di pangrattato
8 cucchiai di parmigiano
olio extra vergine d’oliva
sale
prezzemolo
basilico
Tritate finemente la cipolla. Mettetela in un tegame con 3 cucchiai di olio e le foglie di basilico. Soffriggete a fuoco dolce finché la cipolla risulta morbida. Unite il pomodoro, salate e cuocete per circa 20 minuti, mescolando spesso.
Tritate il prezzemolo e la mollica di pane raffermo. Mescolate il tutto alla carne con l’uovo e 3 cucchiai di parmigiano, regolate di sale e formate tante polpette grandi quanto una noce. Cuocetele in poco olio a fiamma dolce, finché saranno dorate, tenetene qualcuna da parte per la decorazione finale.
Lessate la pasta molto al dente. Conditela in una ciotola con metà del sugo, le polpette, la besciamella e 3 cucchiai di parmigiano. Spennellate d’olio uno stampo a ciambella, con il bordo a cerniera, di circa 24 cm di diametro, cospargetelo di pangrattato e distribuitevi la pasta.
Mescolate 2 cucchiai di parmigiano con il pangrattato e cospargete la superficie della pasta. Irrorate con un filo d’olio e infornate a 180° per circa 20 minuti. Sformate delicatamente, versate il sugo rimasto riscaldato, guarnite con le polpettine tenute da parte e servite.
Se li volete più conditi aggiungete 250g di polpa di pomodoro al sugo.

 

64 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *