Crema di cavolfiore con crostini speziati

Chi l’ha detto che light è triste? Anche una semplice vellutata servita in modo carino diventa subito più appetibile e ci fa venir voglia di assaporarla.
Quella di oggi è una vellutata del cavolo ops di cavolo, lo sapete adoro scherzare con voi.
Il cavolfiore è un ortaggio tipico della stagione invernale,ricco di vitamina C, potassio, acido folico e antiossidanti; ha pochissime calorie ed un alto potere saziante. C’è una cosa che però detesto quando lo devo cucinare è l’odore che emana. Grazie a questa ricetta che prevede la cottura nel latte questo problema viene risolto e nella vostra casa rimarrà solo profumo di buono. Per renderla più gustosa l’ho servita con dei crostini speziati semplicissimi e buoni, la ricetta la trovate qui.
In queste foto prevalgono tutte le sfumature del mio colore preferito, il colore che mi ricorda la mia bella terra e mi è venuta una gran voglia d’estate…e voi che colore siete?
Instagram

Crema di Cavolfiore

Per 4 persone
750 g cavolfiore a cimette
1 cipolla
2,5 dl latte
erba cipollina o prezzemolo
olio extra vergine d’oliva
sale e pepe

Tritate la cipolla. Fatela appassire in una casseruola con un filo d’olio. Unite il cavolfiore e fatelo insaporire nel fondo di cottura. Bagnate con il latte, portate a bollore, abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere per circa 15 minuti.
Con il frullatore ad immersione, frullate il cavolfiore per ottenere una crema, allungandola solo se è necessario ( a me non è servito) con un po’ di brodo caldo. Regolatela di sale e dividetela in 4 tazze da consommé e decorate con erba cipollina o prezzemolo fresco.

 

63 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *