Cake salato svuota frigo (7 vasetti salato)


Cake salato svuota frigo
una ricetta facilissima e sciuè sciuè proprio come piacciono a me.
Il cake svuota frigo è la versione salata della famosa torta 7 vasetti, la torta allo yogurt più amata dagli italiani.
Per realizzare il cake salato svuota frigo non vi servirà neanche la bilancia, sporcherete solo una ciotola e porterete in tavola un cake salto morbido e buonissimo, che vi permetterà di “far fuori” tutti gli avanzi di salumi e formaggi che avete in frigo.
Per renderlo Fashion di Gusto, vestiamolo a festa, usando gli immancabili centrini di carta e del nastrino rosso, in modo da realizzare tanti pacchetti saporiti da gustare con un bel calice pieno di bollicine.
Vi propongo anche un tutorial per realizzare le Snowglobe, sono carinissime e allegre e potete confezionarle con l’aiuto dei piccoli di casa. Se usate dei vasetti piccini, si prestano benissimo anche come segnaposto personalizzato per i vostri invitati.
Ringrazio Giorgia Di Sabatino per questa gustosa ricetta; se volete preparare il cake svuota frigo in versione dolce guardate il Plumcake svuota dispensa.

Cake salato svuota frigo

3 uova
1 vasetto (125 gr) di yogurt intero bianco o yogurt greco
1/2 vasetto di olio extravergine di oliva
3 vasetti abbondanti di farina 00
1 vasetto di parmigiano
1 bustina di lievito per dolci non vanigliato o lievito istantaneo per torte salate
1 vasetto di latte
70 g di olive verdi denocciolate
100 g di prosciutto cotto cubetti
80 g di fontina o formaggio dolce a cubetti
sale e pepe quanto basta

 

  1. In una terrina mescolate le uova e lo yogurt velocemente con una frusta a mano, aggiungendo olio, latte e parmigiano. Unite la farina setacciata con il lievito e mescolate. Aggiustate di sale, mettete un po’ di pepe, il formaggio ed il prosciutto a cubetti.
  2. Riempite uno stampo da plumcake rivestito di carta forno. Cuocete in forno preriscaldato a 170° per 35-40 minuti circa, fate sempre la prova stecchino che deve uscire asciutto.
Note: 
  • Il ho usato olive, prosciutto cotto e fontina ma potete usare tutti gli avanzi di formaggio, affettati e anche verdure già cotte che avete in frigo, l’importante è non superare i 250 g di “avanzi”.
  • Se volete servirlo con un menù di pesce aggiungete pezzetti di salmone, olive, pistacchi o 1 zucchina tagliata sottile ed aneto, mettete comunque il vasetto di parmigiano.

 Tutorial Snowglobe

Occorrente
Vasetto di vetro lisci che si chiudono a vite
acqua distillata
piccoli oggetti
polvere glitterata
washi tape

colla a presa rapida
glicerina (opzionale)Con la colla a caldo incollate i soggetti da voi scelti all’interno del tappo.
Riempite il barattolo con l’acqua distillata e aggiungete la polvere glitterata e se l’avete un goccio di glicerina, serve per rallentare la discesa dei brillantini.
Avvitate bene il tappo, capovolgete il barattolo ed ecco la vostra boules de neige.P.s. Usate solo vasetti che si chiudono a vite, quelli per omogenizzati non vanno bene perché l’acqua fuoriesce.

68 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *