Victoria Sponge Cake con crema tiramisù

victoria-cake-67
Oggi mi sono divertita a “contaminare” un classico della tradizione inglese che tanto piaceva alla regina Victoria da cui prende il nome: la Victoria Sponge Cake.
Ho contaminato questa torta con un classico italiano, il tiramisù, al quale ho aggiunto un ingrediente dal gusto orientale, il tè matcha.
L’incontro tra Inghilterra, Italia e Giappone ha fatto nascere un dolce dal gusto speciale perché le “contaminazioni” di culture sono sempre arricchimento sia nella vita che nel cibo.
Il tè matcha è una variante molto pregiata del tè verde usata soprattutto durante la cerimonia del tè. E’ ricco di proprietà benefiche ed ha un alto numero di antiossidanti.Dall’unione del matcha con le note fruttate della marmellata e la goduriosa crema tiramisù, nasce un dolce goloso e fresco a cui difficilmente si riesce a resistere.
Ora preparate questa torta e all’assaggio viaggerete con me tra i continenti.
Vaty questa torta è per te!

Victoria Sponge Cake con tiramisù al tè matcha

( ricette rivisitate di Sale&Pepe)
Ingredienti base
225 g burro morbido
225 zucchero extra fine
4 uova
225 g farina
8 g lievito istantaneo per dolci
un cucchiaino di estratto di vaniglia
5 cucchiai di latte
Ingredienti crema
600 mascarpone
6 albumi freschissimi
6 cucchiai di zucchero a velo
60 g zucchero semolato
Per rifinire
10 gr tè Matcha
marmellata di lamponi
bagna dolce
Base

Nella planetaria lavorare a crema il burro morbido con lo zucchero.
Aggiungere un uovo alla volta, l’ estratto di vaniglia e la farina alternata al latte.
Dividere l’impasto in 2 teglie del diametro di 18 o 20 cm, imburrate e infarinate, e cuocete le torte in forno caldo a 170° per circa 30 minuti.
Sformate le torte e lasciatele raffreddare su una gratella.

Crema Tiramisù

Lavorate il mascarpone con lo zucchero a velo finché sarà morbido e spumoso.
Montate gli albumi a neve ben ferma con lo zucchero semolato e amalgamateli al composto.
Conservate la crema in frigo fino al momento della decorazione.

Montaggio dolce

Bagnate le basi con una bagna dolce che più vi piace.
Lasciate la prima base intera, spalmatela con la crema tiramisù e spolverizzate con il tè matcha.
Tagliate la seconda base in 2 spalmate con con la marmellata il lato inferiore che si poserà sulla prima  base con la crema a tiramisù. Farcite nuovamente con la crema il lato superiore, spolverate con il tè matcha e chiudete la torta con l’ultimo strato che avrete spalmato con la marmellata (lato inferiore).
Ricoprire la torta con la crema tiramisù, decorare con le more o i lamponi e spolverizzare con il tè matcha, conservare in frigorifero.

Con questa ricetta, partecipo al Contest di Vaty

 

76 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *